| Difficoltà: E | 9km | 350 | 5,00


Informazioni generali


Data dell'escursione: da 12.05.2024 a 12.05.2024

  • Itinerario:

    L’anello di Mantenera e percorsi di olio EVO

  • Parco, area protetta o zona: Tricarico
  • Direttori di escursione:
    1. Loredana Scaiano; Loredana.scaiano@icloud.com; 328-167-4812
    2. Giovanni Lacertosa; glacertosa@gmail.com; 329-113-3910

Caratteristiche tecniche

  • Difficoltà: E
  • Lunghezza: 9km
  • Dislivello: 350
  • Tempo di percorrenza: 5,00
  • Quota minima:
  • Quota massima:
  • Sorgenti:

    NESSUNA, si consiglia di portarsi acqua a sufficienza

  • Descrizione del percorso:

    L’escursione prevede di camminare e contemporaneamente conoscere realtà produttive e degustare l’olio EVO dei territori che percorreremo.
    L’escursione si svolge all’interno della foresta Mantenera – Malcanale. Percorsa una stradina asfaltata ma molto dissestata, parcheggiate le auto, inizieremo un percorso ad anello che dalla foresta raggiunge il fiume Basento, passeremo davanti al rudere di un vecchio mulino quindi costeggeremo il fiume prima di iniziare la salita che ci riporta alle auto, passando davanti all’antica masseria Pinto, chiudendo così un primo anello. La foresta Mantenera Malcanale è tra le aree per la conservazione degli uccelli in Italia, e lungo il percorso, troveremo anche una torre di avvistamento. Lasciato il paesaggio fluviale con macchia mediterranea, campi seminati e uliveti iniziamo un percorso di un paio di chilometri all’interno del bosco che congiunge la foresta Mantenera con la zona agricola di Malcanale: superato il torrente Malcanale, saliamo per raggiungere l’azienda agricola Mantenera. Questo percorso è interamente nel bosco di querce di roverelle, finita la visita e dopo aver consumato il pranzo a sacco, si ripercorre la strada nel bosco per raggiungere le automobili e rientrare.

  • Equipaggiamento necessario:

    I partecipanti dovranno calzare scarpe da trekking, abbigliamento a strati, occhiali da sole, cappellino, bastoncini, acqua, crema solare, burro cacao per labbra, colazione per metà mattinata, kit pronto soccorso, tessera CAI. Si raccomanda di portare anche nello zaino: giacca a vento, mantella antipioggia. Si consiglia di lasciare in auto un cambio completo di abbigliamento.

  • Equipaggiamento facoltativo:

Cartografia


Approfondimenti

  • Note:

    L’escursione, non presenta particolari difficoltà tecniche. Sulla base delle condizioni meteorologiche e dei tempi occorrenti si potrà modificare il percorso dell’escursione riducendo la lunghezza complessiva.



Leggere attentanente


Iscrizioni e informazioni per la partenza

  • Quota di partecipazione:

    Soci CAI €1,00, non soci €10,00. La località di partenza sarà raggiunta con auto proprie e le spese di viaggio saranno divise tra i passeggeri delle singole autovetture.

  • Appuntamento e partenza:

    Appuntamento nel parcheggio della stazione di Villa Longo alle ore 7,20 per partire alle 7,30. Partendo da Matera ci indirizzeremo verso Tricarico percorrendo la SS655 e quindi la SS7. Infine si ritornerà a Matera ripercorrendo a ritroso la SS7 e quindi la SS655 e quindi complessivamente si percorreranno circa 120 km

  • Come raggiungere la località di partenza:

Richiesta di iscrizione

  • Socio
  • Non socio
  • Si
  • No