| Difficoltà: E | 14 | 330 | 5,00


Informazioni generali


Data dell'escursione: da 24.03.2024 a 24.03.2024

  • Itinerario:

    Dall’Abbazia di Sant’Antonio Abate al bosco Coste

  • Parco, area protetta o zona:
  • Direttori di escursione:
    1. Antonio Di Marzio; robbfx@gmail.com; 329-477-0246
    2. Pietro Viscera; webmaster@diotimagroup.it; 335-822-2115
    3. Lino Capoccello; 348-919-6144

Caratteristiche tecniche

  • Difficoltà: E
  • Lunghezza: 14
  • Dislivello: 330
  • Tempo di percorrenza: 5,00
  • Quota minima:
  • Quota massima:
  • Sorgenti:

    a circa 9 km. dalla partenza e all’arrivo

  • Descrizione del percorso:

    Inizieremo il nostro Trekking con una visita al santuario di Sant’Antonio Abate (http://www.comune.grottole.mt.it/grottole/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/47 ) risalente al 1371 ed uno sguardo al panorama circostante che dalla nostra postazione potremo spaziare con una vista a 360°, in particolare sulla valle del Bradano e del Bilioso. Dopo aver goduto del panorama inizieremo il nostro cammino su una comoda strada sterrata che per circa km.2.5 percorreremo sul crinale fino ai ruderi di Altojanni
    (https://consiglio.basilicata.it/archivio-news/detail.jspotype=1120&id=259184&appro=1) caratterizzati in maniera evidente dai resti di una torre di origine Normanna ma che comprendono anche testimonianze risalenti sin all’età del Bronzo. Subito dopo aver attraversato l’altopiano inizierà una ripida discesa di circa km. 4 su strada cementificata fino a raggiungere la sottostante SP 8 che attraverseremo con molta attenzione e, dopo aver superato il torrente Bilioso grazie ad un comodo ponticello, imboccheremo un ripido sentiero che, dopo circa km. 3.5 ed un dislivello di 320 metri, ci porterà su un altopiano dove proseguiremo per altri 4 km. su una strada in gran parte cementificata attraversando un esteso parco eolico fino a raggiungere il cuore del bosco Coste nei pressi di un area attrezzata e dell’agriturismo “Podus” dove Il nostro trekking terminerà intorno alle ore 14/14.30 e dove gli autisti a bordo di auto precedentemente lasciate prima dell’inizio dell’escursione , potranno ritornare al Santuario di Sant’Antonio e riprendere il resto delle auto per ritornare al bosco Coste e poter riaccompagnare i partecipanti a Matera. Nell’attesa che gli autisti ritornino con le auto dal santuario di Sant’Antuono (circa un ora A/R) chi avrà voglia potrà occupare il tempo con una bella passeggiata nell’ombreggiato e rilassante sentiero nel bosco sottostante il ristorante. Rientro a Matera previsto intorno le 15.30/16.00.
    N. B. Chi desidera mangiare all’ottimo ristorante “Podus” con prodotti tutti di aziende agricole locali, può prenotare autonomamente. Costo €.35(menù fisso: 5 antipasti,2 assaggi di primo, secondo con contorno, frutta e dolce)tel. 3495455873

  • Equipaggiamento necessario:

    I partecipanti dovranno calzare scarpe da trekking alte e portare con sé bastoncini telescopici, pile, giacca a vento, mantella antipioggia, cappellino, crema di protezione solare, almeno una borraccia di acqua da un litro; si suggerisce di lasciare in auto un cambio completo di abito. Pranzo al sacco.

  • Equipaggiamento facoltativo:

Cartografia

logo

Approfondimenti

  • Note:


Leggere attentanente


Iscrizioni e informazioni per la partenza

  • Quota di partecipazione:

    Soci CAI €1,00, non soci €10,00. La località di partenza sarà raggiunta con auto proprie e le spese di viaggio saranno divise tra i passeggeri delle singole autovetture.

  • Appuntamento e partenza:

    Appuntamento ore 7.15 presso slargo discesa via Timmari (discesa pompieri). Partenza ore 7.30
    Inizio escursione (con visita del santuario di Sant’Antonio Abate)ore 8.30
    Percorreremo la SS7 fino al bivio per Grottole/Grassano( SP 8), poi proseguiremo sulla SP 8 fino al bivio per Grottole- bosco Coste . Seguendo le indicazione di bosco Coste raggiungeremo il cuore del bosco nei pressi del ristorante “Podus” dopodiché dopo aver lasciato un numero di auto sufficienti per il rientro, proseguiremo su una strada cementificata fino a raggiungere la strada che congiunge Grottole alla sp. 8. Arrivati alla provinciale gireremo a sinistra e dopo circa 500 metri arriveremo al bivio per Sant’Antuono che raggiungeremo dopo circa sette chilometri.

  • Come raggiungere la località di partenza:

Richiesta di iscrizione

  • Socio
  • Non socio
  • Si
  • No