Isola D’Elba – Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano

 Dal 23 aprile 2019 al 27 aprile 2019

Coordinatori escursionisti :

  • Gianni Acito
  • Franco Oliva

Coordinatrice per le turistiche

  • Brunilde Paradiso

Le prenotazioni si potranno effettuare preferibilmente all’indirizzo di posta elettronica o WatsApp  acitogianni48@gmail.com   (tel. 328/9079592) – Franco Oliva ( 335/7179064 ) ore serali

Nell’Isola D’Elba – Periodo: 23 al 27 aprile 2019
Tipologia delle escursioni: E – EE – EEA ( per piccoli tratti in vetta )
Le escursioni di tipo “ T “ saranno programmate in base alla tipologia delle adesioni
Tipo di percorsi: sterrato, scogliera, tratti con pietrisco e massi levigati , tratti asfaltati e attrezzati.
N. dei partecipanti max 30.        Si accettano inizialmente solo prenotazioni dei soci.
Attrezzatura consigliata: oltre all’usuale abbigliamento trekking adeguato alla stagione, guanti per percorso attrezzato, macchina fotografica, binocolo, costume da bagno ( ? )

NB. Per ottimizzare ed organizzare al meglio l’evento “ Isola D’Elba “, i coordinatori si prendono l’onere di raccogliere gli importi dei singoli soci aderenti ed effettuare per loro conto i vari pagamenti che l’escursione comporta

Le prenotazioni saranno accettate dal giorno di pubblicazione della scheda su sito della associaz.
La spesa presunta ( con 30 partecipanti ) sarà di circa €. 360,00 cadauno comprensivo di:
A/R Matera – Piombino con autobus GT ;
A/R traghetto da Piombino a Portoferraio sia per il Bus che per i partecipanti;                                               4 gg. di ½ pensione presso l’Hotel 3 stelle “ Villa Ombrosa “ ; *****
Tasse, contributo liberale pro associazione e mance varie
Usufruiamo, fino a 20 partecipanti, di una gratuità presso l’Hotel pertanto, l’autista del bus, per la sua spesa soggiorno, non graverà su di noi.
Per i non soci il costo è in fase di definizione a causa della modifica del regolamento e della nuova compagnia di assicurazione

***** Hotel Villa Ombrosa: trattamento ½ pensione = €. 57,00 a persona al giorno incluse bevande ai pasti; sconto del 20% per il 3° e 4° letto; supplemento singola + €. 22,00 a persona al giorno

NB. L’incontro per la convalida della prenotazione con l’anticipo di €. 150,00 a persona, si terrà venerdì 18 gennaio 2019 alle ore 20,00 (( per ovvie ragioni e poter confermare le prenotazioni varie ( hotel, autobus, traghetto ) si chiede di essere puntuali)).
Il saldo a conguaglio avverrà venerdì 12 aprile. Le prenotazioni si riterranno valide al pagamento dell’intera quota di partecipazione. in caso di disdetta, i coordinatori cercheranno, attingendo dalla lista d’attesa, i sostituti. Solo in questo caso la quota versata verrà restituita. Al momento della prenotazione si prega di comunicare intolleranze a allergie

PROGRAMMA:

Giorno 23 aprile:
La partenza sarà alle ore 06,30 dalla stazione di Villa Longo ( di viaggio necessitano 9 ore comprese soste )
Arrivo previsto a Piombino x le ore 16,00, traghetto ore 17,00 , ore 18,00 arrivo a Portoferraio, chek-in e sistemazione in Hotel Villa Ombrosa

Giorno 24 aprile:
Escursione: da Cavo a Madonna Monserrato a Porto Azzurro
Tipologia percorso “ EE “
Dislivello complessivo 880 mt.
Quota max 516 mt
Lunghezza 18 Km.

Turistica: informazioni e visita di Porto Azzurro, Camminata per sentieri da Porto Azzurro a Barbarossa e con strada SP fino al laghetto di Terra Nera Lunghezza Km. 8 A/R

Giorno 25 aprile:
Escursione: da San Piero in Campo a Marciana passando da Monte Capanne
Tipologia: EE per tratto di sentiero attrezzato ( EEA in caso di fondo bagnato )
Lunghezza ca.13 Km.
Tempo 8 ore
Dislivello totale 1120 mt
Quota max raggiunta 1019 mt.
Turistica: Pillole di conoscenza del paese. Seggiovia da Marciana a Monte Capanne ( presenza di bar ristoro e panorama garantito ) e/o da Marciana sentiero 103 a Madonna del Monte Lunghezza Km 3,00

Giorno 26 aprile:
Escursione: da Capoliveri – Miniere del Monte Calamita – Mola
Tipologia “ E “
Lunghezza Km. 16
Dislivello 300 circa.

Turistica: Da Mola a Punta di Calamona o Punta Liscolino
Lunghezza   8 A/R km.
Dislivello irrisorio
Ritorno a Portoferraio con possibile visita della città.                                                                                                  Giorno 27 aprile:
Chek.out e partenza con traghetto da Portoferraio a Piombino
Arrivo previso Matera ore 20,00

  • La riunione pre- escursione si terrà il giorno 12 aprile 2019 alle 20,00 presso la sede dell’associazione.
  • I partecipanti sono tenuti ad osservare strettamente le indicazioni dei coordinatori.
  • L’Associazione e i coordinatori non sono responsabili di eventuali infortuni e/o incidenti che dovessero occorrere ai partecipanti all’escursione, prima, durante e dopo la stessa.
  • Il percorso potrebbe essere modificato dai coordinatori per sopravvenute esigenze organizzative.

:: REGOLAMENTO ESCURSIONI ::

Il Direttivo ha approvato e predisposto il programma annuale delle escursioni individuando, tra i soci capaci e disponibili, i responsabili sezionali cui attribuire il compito di realizzare le singole attività.
Il programma riporta, per ciascuna escursione, il nome o i nomi dei relativi responsabili.
Il responsabile dell’escursione può non ammettere i partecipanti che a causa della scarsa preparazione, dell’inidoneo abbigliamento, dell’atteggiamento tenuto o di quant’altro, potrebbero influire negativamente sullo svolgimento dell’escursione.
Il responsabile dell’escursione può modificare il percorso di un’escursione programmata o di spostare o annullare la stessa a causa di sopravvenute necessità.
Il Direttivo può non ammettere nell’elenco i nominativi dei responsabili sezionali che nell’organizzazione di escursioni abbiano dimostrato scarsa attitudine e che non diano sufficienti garanzie, impedendo agli stessi di potersi proporre per nuove escursioni.

: OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI ::

– Partecipare alla riunione, quando prevista, per l’iscrizione all’escursione e versare la quota richiesta;
– Essere puntuali all’appuntamento;
– Essere fisicamente preparati ed in possesso di abbigliamento ed attrezzatura adeguati all’escursione;
– Attenersi esclusivamente alle disposizioni impartite dal responsabile non abbandonando il sentiero ed il gruppo se non preventivamente autorizzati e collaborando per la migliore riuscita dell’escursione;- Prevedendo l’utilizzo della propria autovettura, presentarsi al raduno già riforniti di carburante.
– Conoscere il regolamento ed accettarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *