Schermata 2017-01-21 alle 23.01.34

Escursioni 2017

 

PROGRAMMA ESCURSIONI TREKKING FALCO NAUMANNI
ANNO SOCIALE 2017

**SCARICA IL PDF** oppure **SFOGLIA ONLINE** 

 

GENNAIO
Sabato 14: Matera: Palazzo Lanfranchi: Presentazione calendario escursioni 2017 e DVD 2016
Domenica 15 (T-E): Casamassima – Burgi: Parco della Murgia Materana: Anello di Tempa Rossa
Domenica 29 (E): Acito – Latorre: Monte Vulture: sulla neve con il CAI di Melfi

FEBBRAIO
Domenica 05 (T): Martina – Latorre: Gravina: la città sotterranea
Domenica 12 (E-A): Loseto – Oliva R: Parco del Pollino: ciaspolata sulla neve
Domenica-Martedì 26/28 (T): Di Bari – Viggiani: Carnevale sulla neve a Prati di Tivo: sci e ciaspole

MARZO
Domenica 05 (E): Petrone – Paolicelli: Ferrovie dimenticate: località da stabilire
Domenica 12 (T-E): Casamassima – Gambetta: L’invaso di San Giuliano e la balena Giuliana
Domenica 19 (E): Marra – Cospito: Giornata Naz. del cammino: Tricarico, Serra del Cedro
Sabato 25: Cristallo – Cospito: Giornata Ecologica di Primavera
Domenica 26 (EE): Giancola – Scandiffio: Montescaglioso-Metaponto

APRILE
Sabato-Domenica 01/02 (T-E): Santantonio – Saponaro: Sila Greca
Domenica 09 (E): Franco – Rondinone: Eremi di Pulsano con il CAI di Melfi
Domenica 23 (E-EE): Summerer – Cristallo: Parco Gallipoli-Cognato: località da stabilire
Domenica 30 (T-E): Montemurro: Laghi di Monticchio: Grotticelle
Domenica 30 (EE): Castellano-Sirritiello: Craco, Cavone e i Calanchi

MAGGIO
Lunedì 01 (E): Cospito – Nuzzolese: Murgia Materana con il CAI di Fermo e Melfi
Domenica 07 (E): Bianco – Petrara: Il cammino di Isabella: da Nova Siri a Valsinni
Domenica 14 (E): Carbone – Viggiani: I calanchi di Montalbano con il CAI di Melfi
Domenica 21 (EE): Casamassima – Scandiffio: Parco del Pollino: anello del Dolcedorme
Domenica 28 (E): Paolicelli – Di Marzio: Riserva regionale dei Pisconi 

GIUGNO
Venerdì 02 (T-E): Di Cuia – Fanelli: Tricarico: bosco Tre Cancelli
Giovedi – Domenica 01/04 (EE): Buono – Giordano: Parco Pollino: Traversata Orsomarso
Domenica 11 (E): Casamassima – Bianco: Parco Pollino: Il sentiero dei giardini rocciosi
Sabato – Domenica 17-18 (T-E): Colonna -Toritto Cilento: Punta degli Infreschi e Vallivona
Venerdì – Domenica 23- 25 (E-EE): Casamassima – Schiuma: Parco Nazionale Gran Sasso con il CAI di Melfi 

LUGLIO
Domenica – 09 (E-EE): Ferrara – Oliva F M. Alpi: da bosco Favino con CAI di Potenza e Melfi
Domenica-Domenica 16-23 (T-E-EE-EEA): Di Bari – Casamassima: Settimana in Alto Adige Alta Val Pusteria
Sabato-Domenica 22-23 (T): Cristallo – Summerer: Parco del Pollino: Notturna con bambini
Sabato-Domenica 29-30 (E): Acito – Giordano: Parco del Pollino: Notturna

AGOSTO
Domenica 06 (EEA): Oliva F – Loseto: Gole del Raganello 
Domenica 20 (EE): Casamassima – Schiuma: Savoia di Lucania: Cascate del Tuorno
Sabato-Domenica 26-27 (EE): Castellano – Sirritiello: Parco del Pollino: Traversata in territorio arbareshe
Settimana da stabilire (EE): Cristallo – Summerer: Wilderness sul Pollino

SETTEMBRE
Sabato-Domenica 02-03 (T): Di Bari – Latorre: Bosco di Pianelle e Trulli di Alberobello
Domenica 03 (EEA): Oliva – Loseto: Parco Dolomiti Lucane: ferrate Marcirosa e Salem 
Domenica 10 (T): Buono – Bruno: In canto e in cammino: Coro Polifonico Pierluigi da Palestrina
Domenica 17 (EE): Acito – Castellano: Parco Val D’Agri: dalla sorgente Capone al Volturino
Domenica 24 (E): Petrone – Sarli: Inferno di Anzi 

OTTOBRE
Domenica 01 (E): Chiarardia – Bianco: Roccanova: bosco Magrizzi
Sabato-Domenica 07-08 (EE): Summerer – Cristallo: Parco del Pollino: Orsomarso
Domenica 15 (E): Di Marzio – Giancola: Anello Fontana delle Brecce
Domenica 22 (E): Sirritiello – Summerer: Monte Caldarosa e Abetina di Laurenzana
Domenica 29 (E): Buono – Burgi: Parco Dolomiti Lucane: Font. Arioso – Castelmezzano

NOVEMBRE
Domenica 05 (E): Santantonio – Saponara: Il percorso delle torri marine
Domenica 12 (E): Colonna – Paolicelli – Franco: Parco del Pollino: Bosco Rubbio – Catusa
Sabato-Domenica 18-19 (T-E): Martina – Cospito: Sannicandro Garganico
Sabato 25: Cristallo – Nuzzolese: Giornata Ecologica: località da stabilire

DICEMBRE
Domenica 10 (T): Casamassima – Petrone: Giornata sociale: un paese da scoprire
Lunedì 11: Giornata internazionale della montagna
Sabato 16 (E): Matera: trekking urbano per i presepi. Dedicato a bambini e adulti. Festa del tesseramento in sede. 

—————————————————————————————————— 

CICLO TREKKING – ESCURSIONI

Domenica 5 Marzo 2017

Decima giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate (programma da definire)

Domenica 2 Aprile 2017

Parco dell’Alta Murgia: Foresta Mercadante – km 30 difficoltà facile – Auto+bici

Domenica 21 Maggio 2017

Il circuito delle Querce – km 30 difficoltà facile – Auto+bici

Domenica 17 Luglio 2017

Lungo il Basento:
Campomaggiore e le Dolomiti Lucane – km 70 difficoltà impegnativa – Auto+bici

Domenica 15 Ottobre 2017

Parco dell’Alta Murgia: Castel del Monte – km 30 difficoltà facile – Auto+bici 

————————————————————————————————————————-

Regole dell’escursionista 
Nessuna escursione in montagna è esente da rischi: per migliorare la sicurezza di tutto il gruppo e osservare un comportamento corretto chiediamo, ai partecipanti, di attenersi ad alcune semplici regole.

• Accertati di essere in buona salute, di possedere la preparazione fisica e tecnica necessaria per partecipare all’escursione scelta, leggi la scheda tecnica e partecipa agli incontri di pre-escursione.
• Segui il passo dei coordinatori in testa al gruppo, senza precederli e senza attardarti inutilmente.
• Il tuo comportamento sia sempre improntato alla col- laborazione, alla solidarietà, collabora con i coordinatori per la buona riuscita del trek.
• Attivati per mantenere il gruppo unito (a vista), non precederlo e non distanziarlo, avvisa quando ti allontani e quando rientri.
• Rispetta l’ambiente, la montagna, i sentieri, le piante e gli animali, non abbandonare rifiuti.
• Cammina ai bordi dei campi coltivati senza attraver- sarli.
• Cura il tuo equipaggiamento e segui le indicazioni dei coordinatori leggendo la scheda tecnica e le notizie utili relative all’escursione.
• Se viaggi con l’auto di un altro socio, dividi le spese con gli altri viaggiatori. 

Regolamento generale per lo svolgimento delle attività escursionistiche 
Il direttivo dell’Associazione ha approvato e predisposto il programma annuale delle escursioni individuando, tra i soci capaci e disponibili, i coordinatori cui attribuire il compito di realizzare le singole attività. 

Il programma riporta i nomi dei relativi coordinatori.
I coordinatori delle escursioni possono non ammettere i partecipanti che, a causa della scarsa preparazione, dell’inidoneo abbigliamento, dell’atteggiamento tenuto o quant’altro, potrebbero influire negativamente sullo svolgimento dell’escursione.
I coordinatori possono modificare, anche in itinere, il percorso di un’escursione programmata, spostandola o annullandola per sopravvenute necessità.
Il direttivo di Associazione può, per il futuro, non am- mettere coordinatori che, nell’organizzare escursioni, abbiano dimostrato scarsa attitudine impedendo agli stessi di potersi proporre per nuove escursioni. 

Obbligo dei partecipanti

• Partecipare alla riunione di pre-escursione, versare la quota richiesta ed essere puntuali alla partenza il giorno dell’escursione.
• Essere fisicamente preparati e adeguatamente at- trezzati ed abbigliati.
• Comunicare tempestivamente ai coordinatori le eventuali e sopraggiunte indisponibilità alla parte- cipazione all’escursione.
• Conoscere il presente regolamento e accettarlo in ogni sua parte. 

Scala difficoltà 

• Turistico (T): Facile. Itinerario non lungo, su strade forestali, mulattiere, centri abitati. Preparazione fisica per camminata.
• Escursionistico (E): Medio impegno. Itinerario su sentieri di ogni genere, buon allenamento al cammino fino a 4/5 ore.
• Escursionistico ambiente Innevato (EAI): Come sopra in ambiente innevato con utilizzo di ciaspole.
• Escursionisti Esperti (EE): Itinerario anche con lunghezza e pendenza elevata, buon allenamento, lunga esperienza e forza fisica.
• Escursionisti Esperti con Attrezzature (EEA): Escursionistica per esperti con attrezzatura. Itinerario su percorsi attrezzati o ferrate, con uso di imbraco, corde, casco, etc
• Escursionisti Esperti Ambiente Innevato (EEAI): Come sopra, in ambiente innevato con utilizzo di attrezzatura alpinistica.

Schermata 2017-01-21 alle 23.01.34

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *